Torta di mandorle

Morbidissima: torta di mandorle, un dolce senza burro e senza olio perfetto da servire come dessert di fine pasto, per un pranzo o una cena, magari con un ciuffetto di panna montata. Si tratta di una torta alle mandorle dove l’ingrediente principale sono le mandorle sgusciate, quelle con la pellicina marrone che non solo conferiscono un sapore eccezionale al dolce ma le donano un colore ambrato delizioso. Una sorta di caprese alle mandorle ma senza cioccolato, che resta soffice ed ha pochissimo lievito!

La ricetta di questa torta di mandorle è semplicissima e richiede pochi e semplici ingredientimandorle sgusciate, uova, farina, zucchero e un pizzico di lievitoNon c’è burro, non c’è olio e non c’è latte e il risultato è un dolce alle mandorle dalla bontà eccezionale, ideale se vorrete fare un figurone con amici e parenti con una torta dalla preparazione semplicissima! Le mandorle vengono frullate in modo da ridurle in una granella molto fine così da dare quell’effetto croccante alla torta!

Si può realizzare la torta di mandorle senza glutine semplicemente usando farina gluten free come fecola di patate, farina di riso o una farina universale adatta alla preparazione di dolce gluten free! Perfetta anche per gli intolleranti al lattosio essendo senza latte e derivati!

Ingredienti

Con queste dosi otterrete una torta da 20 cm.

Torta di Mandorle

Preparazione

Facilissima e veloce, servirà un mixer per tritare e un robot!

COME FARE LA TORTA DI MANDORLE

In un mixer a lame frullate le mandorle sgusciate con un cucchiaio di zucchero.Dovrete ottenere una granella grossolana e non molto fine, nemmeno una farina: in questo modo la granella conferirà un sapore e una consistenza eccezionali.

Montate le uova intere con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro: azionate le fruste ad alta velocità in modo da far incorporare aria alle uova. Non serve separare i tuorli dagli albumi.

Aggiungete le mandorle tritate e incorporatele.

Aggiungete la farina e il lievito e ultimate l’impasto mescolando bene gli ingredienti così da ottenere una consistenza fluida e corposa.

Versate l’impasto in uno stampo da 20 cm imburrato e infarinato oppure rivestito di carta forno sul fondo. Procedete alla cottura della torta di mandorle.

COME CUOCERE LA TORTA DI MANDORLE

Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete la torta alle mandorle nel ripiano centrale per 40 minuti, facendo sempre la prova stecchino per verificare la cottura.Fate raffreddare bene la torta prima di levarla dallo stampo: spolverizzatela con zucchero a velo.

Ultimi articoli